Chat with us, powered by LiveChat

Calcola

Chaga

Chaga

Il fungo Chaga è un fungo che è largamente usato nella produzione di medicinali. Si tratta di un fungo medicinale molto popolare. Vieni a conoscere chaga in e leggi la descrizione completa...

Chaga

 

Breve descrizione:
Il fungo Chaga è un fungo ampiamente usato nella produzione di medicinali. Si tratta di un fungo medicinale molto popolare, che può aiutare nelle malattie del cuore, diabete, cancro gastrico e intestinale, malattie del fegato, parassiti, dolori di stomaco e la tubercolosi. Cresce più frequentemente sugli alberi di betulla nell'emisfero settentrionale, più che ad un fungo assomiglia ad un mucchio di sporcizia. Si differenzia anche dagli altri funghi grazie al suo tessuto arancione, che si trova nascosto all'interno.


Come funziona?
Chaga stimola il funzionamento del sistema immunitario. Contiene alcune sostanze che hanno proprietà antiossidanti. Contribuisce a ridurre la glicemia e il colesterolo. È ricco di una varietà di sostanze nutritive, compreso il complesso B, la vitamina D, il potassio, fibre, rame, selenio, zinco, ferro, manganese, magnesio e calcio. 


Indicazioni per l'uso:

  • Malattie cardiovascolari
  • diabete
  • problemi allo stomaco
  • cancro dell'intestino
  • malattie del fegato
  • tubercolosi
  • invecchiamento precoce della pelle
  • esposizione allo stress ossidativo
  • pressione sanguigna alta
  • infezioni frequenti
  • una funzione immunitaria errata o inadeguata
  • infiammazione fisica
  • depressione
  • chemioterapia, irradiazione e altri medicinali antitumorali.

 

Dose giornaliera raccomandata:
La dose giornaliera raccomandata dipende da vari fattori come l'età dell'utente, la salute generale e altre condizioni. Al momento non sono disponibili dati scientifici sufficienti per determinare la dose giornaliera raccomandata. Seguire le linee guida sulle etichette dei prodotti e consultare un medico personale o un farmacista prima dell'uso.


Effetti collaterali:
Gli effetti collaterali indesiderati durante l'uso non sono noti, tuttavia, in determinate situazioni, è meglio evitare il fungo.


Controindicazioni:
Le donne incinte o che allattano non devono consumare chaga. Chaga ha un'influenza positiva sul funzionamento del sistema immunitario, perché lo stimola ad agire. Pazienti con malattie autoimmuni (lupus sistemico, artrite reumatoide, ecc.) non dovrebbero usare chaga, che può ulteriormente aumentare i sintomi della malattia. Siccome chaga colpisce il sistema sanguigno, non dovrebbe essere consumata dalle persone con disturbi nella coagulazione del sangue. Chaga può ridurre i livelli di glucosio nel sangue nelle persone con diabete. È necessario prestare attenzione ai segni di ipoglicemia e monitorare attentamente il livello di glucosio nel sangue, se diabetici. Consultare un medico prima dell'uso. Chaga può anche influenzare il livello di glucosio nel sangue o aumenta il rischio di sanguinamento durante e dopo l'intervento chirurgico. Almeno 2 settimane prima dell'intervento chirurgico è necessario interrompere l'assunzione.


Lo sapevate che?

  • Chaga è un fungo parassita che cresce sulla betulla.
  • Nella medicina popolare russa e polacca ha una lunga storia di uso come fungo medicinale.
  • La riconosciamo come una grande massa nera che cresce su alberi di betulla.
  • Il suo uso risale al XVI secolo.
  • È molto popolare in Polonia, Finlandia e altre regioni dell'Europa orientale e settentrionale. 
  • Molto famosa e potente è la »chaga siberiana«.
  • È un adattogeno molto efficace con eccellenti proprietà antiossidanti.
  • Per oltre 100 anni, il chaga viene usato per curare il cancro.

 

Articoli simili

Auricularia

Auricularia

Auricularia è un fungo proveniente dall'Asia meridionale, dove viene coltivata da più di 3000 anni p.."

Agaricus

Agaricus

Nella medicina cinese sono usati per alleviare il dolore nella zona lombare e il dolore alle articol.."

Copyright © 2012 - 2021 | Be Healthy d.o.o. |
Mappa del sito